lunedì 1 luglio 2013

I grandi classici: spaghetti alle vongole



Per la categoria: "I grandi classici" non potevano mancare gli spaghetti alle vongole!!
Io non la smetto più di cucinare pesce, ma d'altra parte siamo o non siamo al mare??? e siamo o non siamo gatti???
Lo ammetto, questa è la prima volta in vita mia che li cucino e lo ammetto, ho passato praticamente tutto il tempo a telefono con la mamma che mi spiegava i vari passaggi necessari, sebbene semplicissimi, per la cottura delle vongole.
Ma d'altra parte, ci sono cose che si possono reinventare e ci sono cose che invece più semplici sono e meglio è.


Gli ingredienti sono semplicissimi (x1 persona): 100g di spaghetti (perchè io mangio tanto ma di solito se ne usano 80g), prezzemolo a volontà, uni spicchio d'aglio tritato, mezzo peperoncino, vongole (non so quante fossero perchè ho buttato via lo scontrino ma ad occhio e croce direi circa 150/160 g).

Si mettono le vongole a riposare per circa un'ora in una bacinella con acqua salata. Passato il tempo necessario le si lavano passandole in svariate bacinelle d'acqua pulita.
A questo punto le si mettono in una teglia coperta senza nulla (niente olio, niente acqua, nulla) e a fuoco bassissimo si aspetta che si aprano e che versino la loro acqua interna.
Nel frattempo si prepara un battuto di aglio, prezzemolo e peperoncino e lo si fa soffriggere in olio evo. 
Quando le vongole sono aperte le prendiamo e le mettiamo nella padella con l'olio; rimarrà nella prima pentola (quella dove avete fatto schiudere le vongole)abbondante acqua, filtrandola dalla sabbia la si versa un po' nel sugo e ci si fa cuocere le vongole per circa 5/6 minuti, senza sale.
Quando gli spaghetti sono cotti in abbondante acqua salata si fanno saltare con le vongole et voilà
sì sì, lo so che queste sono ostriche
Enjoy it.

4 commenti:

  1. Giulia hai ragione questo piatto appartiene ai grandi classici!!! Ottima ricetta e bellissima presentazione!

    RispondiElimina
  2. Buonissimi gli spaghetti con le vongole..li preparo anch'io e mi piacciono tantissimo!!!!!
    La tua ricetta è molto valida e buonissima!!!
    un bacione!!!
    Rosy

    RispondiElimina
  3. Buono anzi buonissimo questo piatto! Anche io sono una donna di mare e allora ti suggerisco di provare la prox volta un mezzo bicchiere di vino bianco da lasciar sfumare prima di versarvi dentro gli spaghetti al denti! Provare per credere! Un abbraccio e fammi sapere!

    RispondiElimina
  4. Carinissimo il tuo blog, mette allegria!! :-)
    Gli spaghetti invece, mi mettono una fame pazzesca!!! ;-)
    A presto!

    RispondiElimina