mercoledì 15 maggio 2013

Fagioli bianchi e Bacon



"Then came lamprey pie, honeyed ham, buttered carrots, white beans and bacon, and roast swan stuffed with mushrooms and oysters" A clash of kings

N.B. Altamente sconsigliato per le cene romantiche...fagioli, bietola e cipolla possono avere effetti imbarazzanti, specialmente se consumati contemporaneamente, because the night is dark and full of beans.
Questa versione è la versione leggermente rimodernizzata, se preferite farvi quella del '300 tutto quello che dovete fare è: eliminare le bietole aggiungere aglio e Poudre Douce della quale troverete la ricetta a questo link.

Ingredienti x 1 persona se non mangiate altro: Una scatola di fagioli (io ho usato quelli spagnoli che sono più grossi ma vanno bene anche i cannellini, basta siano bianchi), una fetta di pancetta spessa circa 5 mm che andrete poi a tagliare a striscioline, un cipollotto bianco, bietole a quantità variabile a seconda di quanto vi piacciono (teoricamente andrebbe usata l'indivia ma vanno benissimo anche le bietole).


Il procedimento è semplicissimo.
In una padella antiaderente mettete a cuocere la pancetta fino a farla diventare bella croccante; a quel punto, avendo cura di conservare il grasso che la carne avrà formato nella padella, mettete la pancetta ad asciugare su della carta.
Tagliate la cipolla a tocchetti abbastanza grandi e mettetela insieme alla bietola ad appassire a fuoco medio nella padella insieme al grasso della pancetta (coprite con un coperchio, serviranno circa 6 o 7 minuti per questa operazione).Salate.

Nel frattempo scolate i fagioli. Quando la cipolla e la bietola sono ben cotte unite i fagioli e la pancetta; fate partire il vostro episodio di Game of Thrones e beveteci una bella birra fresca insieme.



3 commenti:

  1. Deve essere buonissimo,nuova follower se ti va ricambia http://magicreativityartsbyally11.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. La trovo originalissima questa idea del libro fantasy con ricette medievali in inglese...mi sono letta tutti i post fino a quello del libro e poi ho capito.
    Ti seguo , non me ne voglio perdere altri.Ciao , Vivi.

    RispondiElimina