giovedì 28 febbraio 2013

Ravioli al vapore




Come scritto nella ricetta del pollo alle mandorle, stamani, arrivata al supermercato, mi sono fatta prendere dalla voglia e ho deciso di fare anche i ravioli al vapore, altro piatto orientale che adoro e che non avevo mai provato a fare.. Credevo fossero più complicati da fare, invece superata la difficoltà dei primi due ravioli il resto vien quasi da sé :).






Ingredienti per 10 ravioli: 30g di gamberetti, 70g di magro di maiale, mezza carota, mezza cipolla, uno spicchio di aglio, Salsa di soia, mezzo cucchiaino di zenzero grattugiato, 125g di farina, acqua, sale.


Per la pasta: impastare la farina con l'acqua ed un pizzico di sale e lavorare a mano fino a formare una pallina abbastanza morbida che andrà incartata nella pellicola e messa a riposare per un'oretta.

Per il ripieno: Tritare il cavolo verza (si dovrebbe usare il cavolo cinese mai io non l'ho trovato) e farlo cuocere per 15 minuti circa in un pochino di olio.
Tritare quindi i gamberetti, il maiale, la carota, l'aglio e la cipolla e mettere tutto in una terrina. Unire la verza, un pizzico di sale, due cucchiai di salsa di soia e lo zenzero grattugiato.Mescolare bene e far riposare in frigo per una mezz'ora.




Stendere la pasta finemente e con l'aiuto di un bicchiere tagliare dei cerchi. Passare nuovamente il mattarello sui cerchi per appiattirli ulteriormente.



Con un cucchiaio mettere l'impasto del ripieno sui cerchi. Piegare a metà i dischi e dopo aver inumidito i bordi con dell'acqua chiuderli a metà, premendo bene per evitare che si riaprano.




A questo punto c'è bisogno di un bollitore. Mettere quindi in una pentola circa 5 cm di acqua e posizionarvi il bollitore sopra. Mettere sul fondo di questo delle foglie di verza ed adagiarvi sopra i ravioli stando bene attenti che non si tocchino gli uni con gli altri. Coprire e far cuocere a vapore per circa 15 minuti o comunque fino a che la pasta non diventerà leggermente trasparente.


Servire bagnandoli con la salsa di soia.




Con questa ricetta partecipo al contest:


5 commenti:

  1. Grazie Giulia!!
    Poi sono così buoniiiii!!!

    RispondiElimina
  2. ma dai!! ganzo però! scommento che l'orientale lo cucinassi io, lo mangerebbe pure mio marito!
    sissì da provare!!
    :) grazie cara del passaggio
    a presto !

    RispondiElimina
  3. Che carino il tuo blog!
    Sto passando un periodo un po' così..ma anche se non aggiorno il blog leggo in giro e devo dire che ho fatto proprio bene a passare da te!
    A presto
    Sara

    RispondiElimina
  4. Ciao Giulia, ottimi i tuoi ravioli. Anch'io ho provato a farli, ma ai miei bambini non sono piaciuti. Ora però tu mi hai fatto venir voglia di ritentare. Baci

    RispondiElimina
  5. Ma che belli i tuoi ravioli al vapore!!!
    Sono da provare!!!

    RispondiElimina