lunedì 21 gennaio 2013

Game of thrones: Torta cipolle e formaggio


"Moon Boy mounted his stilts and strode around the tables in pursuit of Lord Tyrell's ludicrously fat fool Butterbumps, and the lords and ladies sampled roast herons and cheese-and-onion pies" - A storm of swords.

Questa è  una particolare torta, nella quale il basilico e la frutta ne sono i protagonisti. L'uvetta è una piacevole e dolce sorpresa da assaporare ad ogni boccone. La torta è deliziosa da sola ma è ottima anche per accompagnare ogni sorta di carne arrostita.

"Tart in ymbre day. Take and pboile oynons psse out þ wat & hewe he smale. Take brede & bray it i a mort, and temp it up w ayren. Do þto butt, safron and salt, & raisons corans, & a litel sug with powdo douce, and bake it i a trap, & sue it forth." - The forme of cury, 14th century.

Ingredienti per 4 persone: 1 panetto d'impasto medievale crudo, 3/4 cipolle tritate grossolanamente, 1 rametto ogni porzione di timo e basilico, 1/4 di tazza di uva sultanina, 2 cucchiai di farina, 1 tazza del vostro formaggio preferito (purchè sia cremoso), 4 uova, 1 cucchiaio di burro fuso, 1 pizzico di zafferano, mezzo cucchiaino di Poudre  Douce.

Per il Poudre douce vedere quì
Scaldare il forno a 180°C.
Stendere la pasta, metterla in una teglia imburrata.
Far sbollentare le cipolle insieme alle erbe per 5 minuti circa e scolarle. Strizzare le erbe e tritarle. Infarinare l'uvetta, questo farà sì che non si attacchi infondo alla torta. 
Mescolare le cipolle, le erbe, il formaggio, le uova sbattute, lo zafferano, il sale e la Poudre Douce in un contenitore. Riempire la torta con questo impasto. 
Cuocere per 40/45 minuti fino a che la pasta non diventa dorata, togliere dal forno e servirla calda.


Serata medievale il banchetto:


Pollo al miele



 La tavolata



 Pere "cotte" allo sciroppo di vino e cannella..(a breve la ricetta sul blog perchè sono buonissime)




Nessun commento:

Posta un commento