giovedì 27 dicembre 2012

Pappardelle asparagi e gamberi.


Della serie: mi erano avanzati i gamberi dall'insalata di ieri, sono malata e non posso uscire, approfitto di questi giorni di festa per finire d'ingrassare senza ritegno.

Ingredienti per le pappardelle x2 persone: 120g farina, 1 uovo, un goccio di latte.

Per il condimento: 300g di asparagi; 20g di burro; 200g di gamberi (o 150g di code), 100g di panna; 40ml di vino bianco; mezza cipolla; sale e pepe.




Per la pasta: Mescolare gli ingredienti e lavorarli con le mani, formare una pallina e lasciarla riposare 30 minuti. Stenderla con la macchina per la pasta (nonna papera), e tagliarla come nella foto con una rotellina per la pasta.
















Per il condimento: Lessare gli asparagi (io li ho lessati in una teglia larga piena di acqua); tagliare le punte e metterle da parte, il gambo va invece fatto a rondelline fino a che lo sentite morbido. Tenere separate punte e gambi)







Sbucciare e pulire le code di gambero.


Sciogliere nel frattempo il burro aggiungere la cipolla tritata e farla appassire a fuoco basso. Aggiungere a questo punto le code di gamberi, il vino e lasciare che evapori. 

Aggiungere gli asparagi (le parti del gambo non le punte), farli insaporire per una decina di minuti e mettere la panna.




 Una volta che le pappardelle sono cotte e scolate aggiungerle al sugo, farle saltare e impiattare; a questo punto guarnire con le restanti punte degli asparagi.





Nessun commento:

Posta un commento